INKTOBER 2020 – Guida Completa per arrivare fino in Fondo!
23

SETTEMBRE 2020

di Andrea Dotta

 

Finalmente siamo arrivati in uno dei periodi più floridi per il disegno moderno e per gli artisti!

Molteplici ispirazioni, fatica e voglia di migliorarsi costantemente cercando di riportare in vita le nostre capacità nel disegno tradizionale: INKTOBER!

 

Inktober Art Challenges Invite You To Draw Every Day in October

In questo Inktober 2020 ci sono state un po’ di polemiche riguardo al creatore Jake Parker per alcuni problemi di plagio e azioni legali, ma vorrei ignorare l’argomento per dare luce all’unica cosa importante: l’enorme Comunità dell’Inktober che porta una ventatà di novità e aria fresca.

Come affrontare questa Art Challenge nel 2020?

Vi darò tutte le informazioni necessarie per affrontare questa sfida, le regole e come arrivare fino in fondo, quindi…

Buona Lettura!

 

1. Cos’è Inktober?

 

Inking, the Hidden Art: A Workshop with Cory Laub at the Coral Springs Museum - Coral Springs Talk

L’Inktober è nato da un’idea di Jake Parker nel 2009 come un modo per riprendere in mano pennino, pennelli, rapidograph, china e divertirsi con il disegno tradizionale!

Il sito ufficiale dice:

“Inktober è una sfida artistica di un mese che si concentra sul miglioramento delle abilità e sullo sviluppo di abitudini di disegno positive. Ogni giorno per il mese di ottobre, chiunque partecipi alla sfida Inktober, crea un disegno a china e lo pubblica online. Ricorda di usare gli hashtag #inktober e #inktober2020 se vuoi che la tua arte sia vista da tutti.”

 2. Le Regole per Partecipare.

Inktober, una sfida lunga 31 giorni – SaGrafica.it

 

1) Crea un disegno a China! (Chiaramente puoi aiutarti con una bozza a matita sotto!).

2) Pubblicalo! (Su qualsiasi account di social media che desideri o semplicemente pubblicalo sul tuo frigorifero. Il punto è condividere la tua arte con qualcuno)

3) Hashtag con #inktober e # inktober2020

4) Sii Coerente con te stesso! Puoi farlo tutti i giorni, o fare il percorso della mezza maratona e pubblicare a giorni alterni, o semplicemente fare il 5K e pubblicare una volta alla settimana. Qualunque cosa tu decida, sii coerente con esso. Inktober riguarda la crescita, il miglioramento e la formazione di abitudini positive, quindi più sei coerente con te stesso, meglio è.

Ora vai a fare qualcosa di bello!

3. FAQ: Alcune Domande Frequenti.

 

Inktober Awards by team on DeviantArt

 

Sul sito ufficiale vengono chiariti molti dubbi che riporto qui di seguito:

 

– Inktober è una sfida o un Concorso?

Inktober è solo una sfida per farti disegnare meglio, farti uscire dalla tua zona di confort e divertirti con la tua arte. Inktober è una sfida NON un concorso per vedere chi è il miglior artista.

È una sfida vedere quanto puoi migliorare la tua arte in un mese ed essere ispirato o aiutare altri artisti a fare lo stesso. ⁣ 

Erano previsti degli Inktober Awards in collaborazione con DeviantArt, ma purtroppo per i recenti avvenimenti non saranno più disponibili.

– Quando inizia l’Inktober?

Inktober inizia e dura l’intero mese di ottobre. Pubblica il tuo primo disegno Inktober il 1 ° ottobre e l’ultimo il 31 ottobre.

– Cosa succede se non ho un account di social media? 

Se non hai un account sui social media, puoi comunque partecipare e condividere i tuoi disegni con amici e familiari di persona. Puoi pubblicarli sul tuo frigorifero o ottenere il permesso di pubblicarli nella bacheca della tua scuola. 

– Posso lavorare in digitale?

Sì. Inizialmente, la sfida di Inktober era concentrata sull’inchiostrazione tradizionale. Sebbene imparare a inchiostrare digitalmente sia un’abilità separata dall’inchiostrazione tradizionale, non è meno valida. Se vuoi migliorare le tue capacità di inchiostrazione digitale, fare Inktober digitalmente è un ottimo modo per metterti alla prova.

Sii gentile con coloro che vogliono usare gli inchiostri tradizionali.

Sii gentile con coloro che stanno cercando di migliorare con la loro inchiostrazione digitale.

– Posso fare calligrafia? 

Sì. Se la calligrafia, la tipografia, le lettere è il modo in cui crei la tua arte, allora fallo ogni giorno per Inktober. Abbiamo anche sentito parlare di scrittori che affrontano la sfida Inktober e realizzano ogni giorno una poesia o un racconto che seguono i suggerimenti.

– Posso abbozzare il mio disegno prima di passare all’inchiostro?

Sì.

– Posso usare pennarelli o acquerelli?

Anche se si suggerisce di usare inchiostro vero, mantenere le cose in bianco e nero e utilizzare l’elenco dei prompt ufficiale, lo spirito della sfida è molto aperto alle persone che sono creative in quali strumenti usano, come li usano e cosa creano .⁣

– Posso usare solo l’inchiostro per il conteggio del mio disegno?

No. Qualunque sia il tuo processo creativo, usalo. Se vuoi disegnare a matita e poi inchiostro sopra va bene! Se vuoi disegnare con il pastello e poi scansionarlo nel computer e fare l’inchiostro finito digitalmente, fallo! Finché crei un nuovo disegno a inchiostro ogni giorno, conta.

– Devo usare l’elenco dei suggerimenti, “la prompt list” ufficiale?

No. I suggerimenti servono per stimolare la tua creatività. Se hai un’altra grande idea, fallo!

Devo utilizzare i prompt in ordine?

No. Non è necessario seguire l’ordine dell’elenco dei prompt. Se cambiare l’ordine dei messaggi aiuta a raccontare la storia che vuoi raccontare, sentiti libero di cambiare l’ordine. Ma la cosa bella di seguire la lista dei prompt in ordine è vedere ciò che ognuno crea nello stesso giorno usando lo stesso prompt e quanta varietà e creatività c’è all’interno di una singola parola.

– Devo usare personaggi/idee di mia invenzione o posso creare fan art usando personaggi del mio gioco / film / fumetto preferito?

Puoi disegnare quello che vuoi per la tua sfida Inktober. Ricorda solo di seguire le leggi sul copyright e di rispettare i desideri del creatore originale.

– E se vedo qualcuno che sbaglia a fare l’Inktober?

Non ci sono poliziotti di Inktober in giro a cercare di far chiudere le persone se non usano l’inchiostro o l’elenco dei suggerimenti.  Se sei tentato di chiamare qualcuno per non aver fatto Inktober nel modo in cui pensi che dovrebbe farlo, focalizzati su te stesso. Usa la tua energia per celebrare la creatività e l’espressione delle persone.

Fai come tua madre ti ha insegnato:

“Se non puoi dire qualcosa di carino, non dire proprio niente”. ⁣

4. Gli strumenti!

L’ Integralista:

Pennelli Winsor & Newton

(per stendere la china o la tempera bianca)

Manico e Punte Pennino

(Pennino per linee modulate)

Winsor & Newton, China Nera 30 Ml

(senza china cosa volete fare?)

Acrilico al Bianco di Titanio

(per correggere i disastri!)

Il pennarellofilo:

Rapidograph

(Linee dure per i dettagli e le architetture)

SakuraMicron.jpg

Pentel

(Pennarello punta Pennello preciso e senza sbavature)

1B.jpg

Fudepen

(Pennarello punta pennello con segno sporco)

1C.jpg

5. Inktober Prompt List 2020

 

We’ve been getting questions from our friends who are unfamiliar with the word 'wisp' It means a small thin or twisted bunch, piece, or amount of something. "wisps of smoke rose into the air" “wisps of her hair danced in front of her eyes.” Some might also notice a repeat of the word DIZZY from last year. Our internal editor here didn’t catch that, but we are rolling with it. It’s a fun word, and it would be cool to see you do a different interpretation of it this year. Note: for #Inktober52 participants, prompts 1, 8, 15, 22, and 29 are ALSO the weekly prompts.

Qui sotto potete trovare le traduzioni in Italiano della Inktober Prompt List 2020:

1) Pesce 17) Tempesta
2) Ciuffo/Mazzo 18) Trappola
3) Ingombrante 19) Vertigine
4) Radio 20) Corallo
5) Spada 21) Dormire
6) Roditore 22) Cuoco
7) Fantasia 23) Scavare
8) Denti 24) Strappare/RIP
9) Lanciare 25) Amico
10) Speranza 26) Nascondere
11) Disgustoso 27) Musica
12) Scivoloso 28) Galleggiare
13) Dune 29) Scarpe
14) Armatura 30) Minaccioso
15) Avamposto 31) Strisciare
16) Razzo

 

 

 

6. Organizzazione – Arrivare in fondo!

 

Pin on Pen and Ink

 

Come arrivare fino in fondo all’Inktober?

Bisogna organizzarsi!

1) Giocare d’anticipo! La lista dell’inktober solitamente esce un paio di settimane prima dell’inizio di ottobre. Iniziate a prepararvi il lavoro giorni prima in modo da non avere l’ansia e la pressione giornaliera!

Se un giorno non potete lavorarci avrete un immagine già pronta preparata in anticipo!

2) Progettare! Parte più importante è quella di scegliere lo stile, mettere giù tutte le idee per la lista da voi scelta e creare dei piccoli bozzetti o thumbnails di ognuna di queste idee!

Se avete tolto di mezzo lo stress delle idee non avrete paura del blocco artistico se avete una giornata no…

La parte più dura l’avete già fatta!

Dovete solo divertirvi!

3) Cronometrarsi: Sapete quanto ci mettete a creare un’illustrazione a china? Bene dovreste!

Più conoscete il tempo che ci mettete a fare un determinato lavoro, è più è probabile essere realisti nel programmare le vostre giornate.

4) Dividere il tempo a disposizione: Ora che sapete quanto ci mettete non vi rimane che scegliere i momenti in cui potrete dedicarvi all’Inktober! I finesettimana? Le serate infrasettimanali?

Scegliete i periodi predisposti a questa sfida e suddivideteli secondo le vostre tempistiche di lavoro.

Se ci state dentro non vi rimarrà che farlo!

5) Create un angolino Inktober!

Se avete spazio per potervelo permettere, cercate di tenere un angolo della vostra casa predisposto per l’inktober. Lasciate tutti i materiali, tra cui fogli, disegni e china sempre a disposizione in modo da non dover perdere tempo ogni volta nella preparazione.

Vi verrà più voglia!

 

7. Seguire gli Artisti Migliori!

 

We're Bringing Inktober to ArtStation - ArtStation Magazine

 

 

Quale modo migliore di iniziare a pianificare il nostro Inktober se non quello di vedere cosa è già stato fatto da grandi artisti?

Come già ripetuto seguite gli hashtag su instagram #inktober e #inktober2020 per averee il flusso completo dei partecipanti.

Prima vi lascio il mio Instagram dove parteciperò all’Inktober con i miei lavori!

AndreaDotta_colorExpert

Dopodichè alcuni artisti che hanno già lavorato e creato grandi lavori con l’Inktober!

Jake Parker

Albert Monteys

Francesco Zito

Marianna Balducci

Sara Micheli

Vivian ng

Chingyeh005

Steph Lew

Erin Humiston

Julie Rouvière

 

Spero l’articolo sia stato di tuo gradimento.

 

A presto,

Andrea

Andrea Dotta
Andrea Dotta

Owner and Founder di Colorazionedigitale.it
Classe 1989, inizia la sua carriera a 21 anni lavorando come Colorista e Disegnatore Professionista in ambito di Fumetto e Illustrazione.

Si distingue per i suoi lavori in collaborazione con Disney Egmont, Lego e Tatailab, contando anche i suoi progetti personali come il fumetto Johnny Dynamic e il primo libro sulla Colorazione Digitale in Italia.